Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

COMUNICATO STAMPA

 

In data 01.10, alle ore 18.30, siamo stati notiziati della positività di un’operatrice OSS della Casa di Riposo di Cordenons. La stessa è stata contagiata da una parente, a sua volta in servizio come operatrice presso Casa Serena di Pordenone.

Nel corso della settimana scorsa la persona era già stata sottoposta a screening sierologico e a tampone, entrambi con esito negativo. Fortunatamente l’operatrice risulta essere stata in servizio solo nella mattinata di lunedi scorso.

In attesa che il Dipartimento di Prevenzione dell’ASFO organizzi il piano di screening sierologico di dipendenti ed ospiti, la struttura ha attivato il piano di emergenza, isolando il nucleo in cui l’operatrice ha prestato servizio e sottoponendo personale ed ospiti del nucleo stesso ad iniziale screening sierologico. Le visite dei familiari sono momentaneamente sospese.

 

La Direzione