Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Nella stagione influenzale 2020/21 ci sarà una co-circolazione di virus influenzali e Covid-19 pertanto, visto che gli operatori sanitari e socio sanitari sono direttamente coinvolti nella cura e gestione degli ospiti e sono a maggior rischio di acquisire l’infezione rispetto alla popolazione generale, diventa strategica la vaccinazione antinfluenzale. A tale riguardo è stato predisposto dall'ASP e dal CONSORZIO VIVES un opuscolo informativo nel quale sono riportate tutte le informazioni e le modalità per la somministrazione il vaccino che può essere richiesto al proprio Medico curante oppure al Dipartimento di Prevenzione dell’ASFO.
Con la vaccinazione oltre a tutelare l’operatore si tutelano indirettamente gli ospiti fragili (immunodepressi o con patologie croniche), per i quali l’influenza potrebbe manifestarsi in forma grave o complicare patologie preesistenti.
Direttore Generale ASP Cordenonese "Arcobaleno"
Servizio di Prevenzione e Protezione Consorzio Vives