Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

La Fondazione Casa di Riposo, attualmente denominata A.S.P. – Azienda Pubblica Servizi alla persona Cordenonese “Arcobaleno”, è sorta per volontà degli emigranti.

Nell’immediato dopoguerra, un gruppo di benemeriti cittadini residenti all’estero, si è reso promotore di una sottoscrizione per l’istituzione, in Cordenons, di una Casa di Riposo per gli Anziani di questa comunità. Si è costituito un comitato cittadino il quale si è assunto il compito di raccogliere le offerte dei cittadini residenti all’estero e di provvedere alla costruzione dei locali. Il 1° luglio 1951, si svolgeva la cerimonia di inaugurazione della casa di Riposo e iniziava la sua attività assistenziale con 10 Ospiti. Da novembre 1954 a marzo 1955, l’Amministrazione dell’E.C.A. – Ente Comunale di Assistenza – succeduta al Comitato cittadino nella conduzione della Casa, eseguiva un primo ampliamento per 12 posti letto, tramite un cantiere scuola. Negli anni seguenti, grazie a generose donazioni di terreni che l’Ente coltivava, provvedeva ad aumentarne il patrimonio fino a quando, nel 1968, fu possibile trasformarlo in I.P.A.B. (Istituzione Pubblica di Assistenza e Beneficenza). Nel 1972, in seguito ad una consistente donazione, viene deliberato il primo importante ampliamento della struttura che ha dato la possibilità di accogliere 56 anziani.
Negli anni seguenti, con i contributi regionali, sono stati ammodernati gli impianti e costruiti nuovi locali destinati a palestra, cucina, lavanderia e guardaroba, servizi igienici e bagni assistiti adeguatamente attrezzati, ambulatori medici e infermieristici, saloni pluriuso, spogliatoi differenziati per il personale, magazzini, nonché la costruzione di nuove camere da letto. Attualmente la Struttura ospita 113 persone quasi tutte non autosufficienti, la maggioranza delle quali residenti in Cordenons.
Destinata in origine ad anziani autosufficienti, nel tempo ha dovuto farsi carico delle situazioni legate ai bisogni prevalenti di non autosufficienza espressi dalla comunità. Il cambiamento che ha vissuto la Casa di Riposo è legato al fenomeno più vasto dei mutamenti sociali avvenuti a vari livelli. In attuazione della Legge Regionale n. 19/2003, la Fondazione Casa di Riposo di Cordenons ha assunto la forma giuridica di Azienda Pubblica Servizi alla persona Cordenonese “Arcobaleno”. Il relativo Statuto è stato approvato dalla Regione il 28 novembre 2005. In seguito alle modifiche apportate ad alcuni articoli, in data 25 giugno 2009 la Regione ha approvato il nuovo testo.

Oggi la struttura, è in grado di assicurare alla popolazione anziana una risposta residenziale coerente con i bisogni espressi e si colloca nella rete dei servizi territoriali in grado di offrire risposte a differenti livelli di intensità assistenziale.
Tutto questo è stato possibile anche grazie alla fattiva collaborazione fornita dal Distretto Sanitario n°6 dell’Azienda per i Servizi Sanitari e al supporto di altre istituzioni del territorio. L’obiettivo è quello di far parte delle strutture residenziali accreditate in ambito regionale, attraverso il processo di riqualificazione che è già in atto.

Attachments:
Download this file (rette 2018.pdf)rette 2018.pdf17 kB